10 consigli contro il mal di schiena

Lunghi periodi di seduta, cattiva postura e carichi sbagliati sono dolorosamente notevoli a lungo termine: tre quarti dei tedeschi lamentano occasionalmente mal di schiena. Con otto milioni di persone, sono già cronici. "L'allenamento mirato e attivo è spesso il modo più efficace per prevenire o alleviare il mal di schiena", consiglia Ute Repschläger dell'Associazione federale dei fisioterapisti indipendenti. I terapisti danno i dieci migliori consigli per il mal di schiena qui. "Con il motto Rafforzare i muscoli - Alleviare il dolore, chi soffre può rompere il circolo vizioso del dolore alla schiena, che spesso deriva da una postura falsa, " Dr. Dietmar Krause dal Forum Pain. "Di solito, l'esercizio fisico, la fisioterapia e gli antidolorifici leggeri sono sufficienti per eliminare il disagio."

1) Continua a muoverti

Il riposo a letto più lungo non è raccomandato per il mal di schiena. Il movimento in un'area indolore riduce il dolore. Muovi le sezioni del corpo che non sono influenzate dal dolore. Questo porta a una migliore circolazione sanguigna e quindi alla rimozione di sostanze nocive, si producono sostanze antidolorifiche e si attenua la percezione del dolore. Se non sei stato attivo per un lungo periodo, dovresti prima cercare la guida tecnica per evitare schemi di movimento scorretti.

2) alleviare la colonna vertebrale

Oltre all'attività, il supporto di sollievo aiuta a rilassare la muscolatura spinale e il nervo sciatico, ad esempio, sdraiarsi e conservare la parte inferiore delle gambe ad angolo retto. I dischi intervertebrali assorbono quindi il fluido per la loro funzione tampone. Il fisioterapista può mostrare le posizioni di rilievo idonee per una conservazione senza dolore.

3) Prevenire la postura

Una postura di solito non corrisponde alla postura bilanciata, quindi alcuni gruppi muscolari sono eccessivamente stressati e tesi. Quindi, qualsiasi postura danneggia la schiena invece di usarla. Soprattutto con disturbi cronici, la postura viene corretta dal fisioterapista.

4) Calore contro tensione

Il calore aiuta con i muscoli tesi. Ad esempio, posizionare un panno umido sul punto dolente e una bottiglia di acqua calda su di esso. Pertanto, il calore penetra in profondità nel tessuto, i muscoli sono ben forniti di sangue e rilassati.

5) L'allenamento per la schiena destra

Durante l'allenamento alla schiena, il fisioterapista si assicura che le articolazioni spinali colpite siano attentamente mobilizzate e che i muscoli accorciati siano allungati. I muscoli del tronco appropriati sono rinforzati per sostenere la colonna vertebrale come un corsetto protettivo.

5 fatti sul mal di schiena - © istockphoto, undrey

6) Massaggi di supporto

Un massaggio può migliorare la circolazione sanguigna dei muscoli, calmare il sistema nervoso e quindi alleviare la tensione. Affinché il massaggio contribuisca al sollievo dal dolore, dovrebbe essere fatto professionalmente con il fisioterapista.

7) Ridurre lo stress

Lo stress mentale porta alla tensione e colpisce i muscoli della colonna vertebrale. Il mal di schiena è quindi sempre un importante segnale di avvertimento di troppo stress.

8) Allineare la postura

Nei fisioterapisti di back school mostrano i giusti movimenti e posture nella vita di tutti i giorni, ad esempio, seduti alla postazione PC.

9) Ridurre il peso in eccesso

Ogni chilo in più sullo stomaco ti trascina in una postura a croce vuota e sottopone a sforzi aggiuntivi la colonna vertebrale.

10) vedi un dottore

Se il dolore alla schiena peggiora dopo alcuni giorni invece che meglio, o se c'è la paralisi, dovresti consultare un medico. Questo può escludere una possibile ernia del disco o altre malattie e prescrivere una fisioterapia a seconda della diagnosi.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento